Addio fantasmi di Nadia Terranova: anatomia del dolore per una perdita

Ci sono libri capaci di scavare nelle ferite che si portano addosso, libri che danno un nome al proprio dolore, libri che sanno raccontare di pieghe dell'esistenza in modo eccelso: Addio fantasmi di Nadia Terranova edito da Einaudi è uno di questi libri. La storia è quella di Ida, la quale da tempo ormai ha… Continue reading Addio fantasmi di Nadia Terranova: anatomia del dolore per una perdita

Annunci

L’esistenza e un giardino ne Al giardino ancora non l’ho detto di Pia Pera

Al giardino ancora non l'ho detto di Pia Pera edito da Ponte alle Grazie è un libro bellissimo, struggente, profondo. È un libro autobiografico, dove la scrittrice, colpita da una malattia che progressivamente le renderà impossibile muoversi e che la porterà inevitabilmente alla morte nel luglio del 2016, scrive le proprie riflessioni scaturite proprio da… Continue reading L’esistenza e un giardino ne Al giardino ancora non l’ho detto di Pia Pera

Guasti di Giorgia Tribuiani, affrontare il dolore e ricominciare dalle piccole cose

Guasti di Giorgia Tribuiani è un libro che mi ha sorpreso positivamente. Durante la lettura delle prime pagine ero un po' diffidente: mi aveva colpito soprattutto la scrittura del libro, così differente da ciò che sono solita leggere e a tratti faticosa da seguire (per le sue repentine variazioni tra prima, seconda e terza persona,… Continue reading Guasti di Giorgia Tribuiani, affrontare il dolore e ricominciare dalle piccole cose

La storia agrodolce di Pane al limone con semi di papavero di Cristina Campos

Sì, devo dirlo, ho scelto di leggere questo libro catturata (oltre che dalla copertina) dal suo titolo evocativo: Pane al limone con semi di papavero. E dopo averne terminata la lettura posso ben dire che mai titolo fu più azzeccato: Pane al limone con semi di papavero di Cristina Campos racconta delle storie di persone… Continue reading La storia agrodolce di Pane al limone con semi di papavero di Cristina Campos

Isola di Siri Ranva Hjelm Jacobsen, tra migrare e ciò che è «casa»

Isola di Siri Ranva Hjelm Jacobsen è un viaggio attraverso la memoria e la storia della propria famiglia e verso i luoghi di origine, le isole Faroe: ricordi, miti, leggende e poesia danno consistenza a quest'opera. D'impronta autobiografica, in Isola l'autrice racconta la storia dei propri nonni materni, chiamati affettuosamente omma e abbi, i quali negli anni… Continue reading Isola di Siri Ranva Hjelm Jacobsen, tra migrare e ciò che è «casa»

Le mie letture preferite del 2018

leggere libro tazza mare

Questo blog, mielelavandaeturchese, dove scrivo di letteratura e vita, è nato proprio nel giugno di quest'anno. I libri che ho letto nel 2018 e di cui ho parlato nel blog non sono molti, tuttavia in questo articolo voglio elencare (in ordine sparso) quelli che più ho amato; quelli che, anche dopo averli terminati, hanno tanto… Continue reading Le mie letture preferite del 2018

Un viaggio nell’universo e nell’esistenza attraverso la filosofia con Il mondo di Sofia di Jostein Gaarder (e alcune riflessioni personali)

Il motivo per cui da tanto tempo volevo leggere Il mondo di Sofia di Jostein Gaarder era che volevo riavvicinarmi alla filosofia: non ho mai smesso di filosofare per conto mio ma, avendo terminato il liceo ormai da qualche anno, da un po' mi mancava sempre più immergermi e destreggiarmi nel pensiero, per esempio, di… Continue reading Un viaggio nell’universo e nell’esistenza attraverso la filosofia con Il mondo di Sofia di Jostein Gaarder (e alcune riflessioni personali)

Riscoprire le emozioni e continuare a sognare con Vinpeel degli orizzonti di Peppe Millanta

Qualche giorno fa vicino al mare ho trovato una conchiglia e, portandola a un orecchio, questa conchiglia mi ha raccontato una storia... la mia storia. Questa conchiglia è Vinpeel degli orizzonti di Peppe Millanta. E sì, credo proprio che di questo sia capace Vinpeel degli orizzonti: ovvero raccontare a ognuno di noi la propria storia,… Continue reading Riscoprire le emozioni e continuare a sognare con Vinpeel degli orizzonti di Peppe Millanta

La bellezza sommessa e il potere dell’amore ne La vita segreta delle api di Sue Monk Kidd

Ne La vita segreta delle api di Sue Monk Kidd, Lily, protagonista e voce narrante, racconta la propria storia. Siamo all'inizio degli anni sessanta nella Carolina del Sud e Lily è una quattordicenne che ha perso la madre quando ancora era molto piccola e adesso vive col padre, spesso violento, e l'amata governante Rosaleen. Quando… Continue reading La bellezza sommessa e il potere dell’amore ne La vita segreta delle api di Sue Monk Kidd

Passione e consapevolezza di una donna in Strappami la vita di Ángeles Mastretta

La protagonista e voce narrante del romanzo Strappami la vita di Ángeles Mastretta è Catalina, la quale, giovanissima, sposa il generale Andrés Ascencio, uomo più grande di lei, potente e senza scrupoli. La sua vita verrà stravolta dall'incontro con il musicista Carlos Vives, con il quale vivrà una passione travolgente e grazie al quale conoscerà il… Continue reading Passione e consapevolezza di una donna in Strappami la vita di Ángeles Mastretta